La Biblioteca Umanistica "Ezio Raimondi"

A partire dal 1 gennaio 2021 la Biblioteca del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica è amministrativamente unificata alla Biblioteca di Discipline Umanistiche (BDU), diventando Biblioteca Umanistica "Ezio Raimondi", sotto la responsabilità diretta del settore dell'Area Biblioteca e Servizi allo Studio (ABIS) dell'Amministrazione generale. Per maggiori informazioni sulla biblioteca e aggiornamenti sulle attività, le collezioni e gli eventi, consultare il sito ufficiale di BDU.

Servizi della biblioteca

[aggiornato il 9.11.2021]

A partire dal 10 novembre è ripristinata la capienza piena delle sale della Biblioteca. Cessa la necessità di prenotare il posto a sedere in sala di consultazione.

Per accedere in biblioteca è comunque necessario possedere un Green Pass valido, accedere registrandosi con il codice QRutilizzare la mascherina per proteggere le vie respiratorie.

Orario di apertura

Da lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30

Sale della biblioteca 

Terzo piano: 

Sala A (sala 35) posti 18 (solo utenti @unibo.it e @studio.unibo.it)

Sala B, posti 35 (34 solo per utenti @unibo.it e @studio.unibo.it, afferenti ai corsi di laurea filologici e letterati  + 1 posto per utenti non unibo con specifiche necessità di consultazione)

Primo piano: 35 posti a sedere

Sala Calcaterra n. 13 (solo utenti @unibo.it e @studio.unibo.it)

Sala Raimondi, Fusco e Mazzotta n. 22 (21 solo per utenti @unibo.it e @studio.unibo.it, afferenti ai corsi di laurea filologici e letterati; 1 posto per utenti non unibo con specifiche necessità di consultazione)

Accesso e consultazione

All’entrata è necessario registrare il proprio accesso inquadrando il QR code all’ingresso delle diverse sale (1° piano; 3° piano SALA A; 3° piano SALA B).

Sono ammessi alla consultazione e al prestito anche gli utenti non afferenti all'Università di Bologna.

Non è più necessaria la prenotazione tramite Affluences.

I servizi di consultazione e lettura in sede sono garantiti negli spazi e con le modalità atte a garantire sicurezza e favorire il distanziamento interpersonale, in conformità con il protocollo vigente.

Regole di comportamento

Le sale di lettura e consultazione della biblioteca sono da considerarsi una risorsa specializzata, da utilizzare per specifiche esigenze (tesi di laurea, dottorato, consultazione specializzata).
Per le loro speciali caratteristiche, per i testi di consultazione a disposizione per la ricerca, non possono essere considerate sale di studio. Per questa ragione l'accesso sarà riservato in particolare agli studenti dei corsi di laurea filologici e letterari, e comunque strettamente afferenti a queste discipline, oltre che ai docenti, assegnisti, specializzandi, borsisti, contrattisti, dottorandi, personale TA, tesisti dei corsi di laurea filologici letterari.

Al termine della consultazione è necessario ricollocare o riconsegnare i libri consultati. Non è consentito lasciare volumi sui tavoli e portarli negli studi.

E’ d’obbligo la detersione delle mani con il gel idralcolico. Durante la consultazione e l’utilizzo occorre indossare sempre la mascherina. Si raccomanda una accurata igiene delle mani. Nelle sale a disposizione degli utenti sono messi materiali di pulizia quali rotoli di carta e nebulizzatori, affinché ciascuno possa, se lo desidera, pulire il proprio piano di lavoro durante la giornata.

Prestito e restituzioni

Per il prestito, è necessario anticipare la richiesta di prestito libri tramite il catalogo (https://sol.unibo.it/SebinaOpac/), così da evitare le code al banco. I volumi richiesti per il prestito rimarranno a disposizione anche per i due giorni successivi.

I volumi richiesti (sia online sia in presenza) per il prestito e la consultazione verranno prelevati nei magazzini in orari prefissati - nei giorni di apertura completa: alle 9.30, 10.30, 11.30, 12.30, 13.30, 14.30, 15.30, 16.30

Altri servizi

Prestito interbibliotecario, fornitura documenti, reference e assistenza alla ricerca bibliografica (rivolti sempre ai soli utenti interni), si svolgeranno preferibilmente in modalità remota. Per ritirare libro o documenti cartacei, occorre concordare un appuntamento.

Servizi